Hanno visitato il mio blog in

ISCRIVITI AL BLOG

VISITA...

Post in evidenza

SALSICCIA E PATATE COTTI AL VAROMA BIMBY - Laura Lau

SALSICCIA E PATATE COTTE AL VAROMA BIMBY Un piatto così semplice da realizzare e così gustoso che vi leccherete i baffi! Ottimo per tutta...

venerdì 23 maggio 2014

BRIOCHES SENZA UOVA - BIMBY E NON realizzate da LAURA LAU

BRIOCHES SENZA UOVA
Se hai voglia di preparare delle brioches ma ti accorgi di non avere uova o se hai necessità di non utilizzare le uova nella tua cucina, queste brioches sono l'ideale per una buona colazione e/o merenda!!!
Buon appetito!
 
BRIOCHES SENZA UOVA
realizzate da LAURA LAU
********************************* 
INGREDIENTI:
  • 300 gr farina 00
  • 50 gr zucchero
  • 150 gr di latte p.s.
  • 30 gr burro morbido
  • 20 gr. olio di semi mais
  • 1 pizzico di sale
  • 10 gr lievito di birra
***********************
PROCEDIMENTO con Bimby:
Inserisci latte, burro e lievito nel boccale e imposta 2 min. temp. 37° a vel 2, di seguito 10 sec. vel 5.
Aggiungi poi la farina, lo zucchero, il sale e impasta per 3 min. a vel. Spiga.

Togli dal boccale e fai lievitare in un contenitire per circa 3-4 ore (dipende dalla temperatura della casa) coperto con un canovaccio di cotone e una coperta coprendo anche il sotto del recipiente (come fai per il pane).

prima lievitazione
Poi dai forma alle brioches (vedi tutorial alla fine della ricetta) e lasciale lievitare in teglia e a forno spento altre 3- 4 ore a seconda della temperatura che c'è in casa.

in teglia per la seconda lievitazione
seconda lievitazione
Spennella la superficie con del latte e cuoci a 180° per circa 10-15 minuti in forno.
A tuo gusto puoi tagliarle a metà e farcire con marmellata o altro a tuo piacimento e coprire con zucchero a velo.
Sono ottime anche semplici, senza farcitura!
**************************** 
METODO TRADIZIONALE
Sciogli il lievito nel latte tiepido.
Metti la farina a fontana sul piano di lavoro, inserisci il burro morbido, l'olio, il latte con il lievito sciolto, il sale e impasta.
Poi segui il procedimento sopra indicato per la lievitazione, le forme e la cottura!
*******************************
TUTORIAL

Stendi l'impasto e taglialo a strisce di circa 2 cm o poco più (fig. 1)
fig. 1
Piega a metà la striscia e attorciglia (fig. 2)
Taglia l'estremità con la rotellina per la pizza o un coltello.


Forma 3 rotolini di impasto e uniscili in alto premendo un pò con le dita (fig. 3)

fig. 3

Forma una treccia e chiudi premendo per fissare l'impasto (fig. 4)
fig. 4
***********
CONSIGLIO: 
Puoi congelare dopo la cottura, una volta raffreddate.
Se preferisci le puoi farcire quando dai la forma prima della seconda lievitazione.
********************************








Il blog aderisce al Programma di affiliazione

NewsBoard

Informazioni personali

La mia foto

Ciao amiche e amici, mi presento....
Sono Laura, moglie e mamma! Mi piace cucinare per la mia famiglia e sperimentare ricettine sempre nuove, inventate da me o prendendo spunto da altre. Ma ... mi pice soprattutto la cucina semplice, quella di tutti i giorni, e cerco di non utilizzare mai il burro per avere più leggerezza nei piatti. Tutti i piatti (tranne quelli della sezione "amiche" sono realizzati da me.
Condivido molto volentieri le ricette con chi mi vorrà seguire! Buone ricettine a tutti! :D

Pagine