Hanno visitato il mio blog in

ISCRIVITI AL BLOG

VISITA...

Post in evidenza

SALSICCIA E PATATE COTTI AL VAROMA BIMBY - Laura Lau

SALSICCIA E PATATE COTTE AL VAROMA BIMBY Un piatto così semplice da realizzare e così gustoso che vi leccherete i baffi! Ottimo per tutta...

mercoledì 18 marzo 2015

FATTI FRITTI (Bimby) di Laura Lau

E' sempre il momento giusto per gustare i FATTI FRITTI, naturalmente consigliatissimi per il periodo carnevalesco! E' semplice realizzarli, più di quanto pensi, prova anche tu!
Buon appetito! 😃

I MIEI FATTI FRITTI
*************************************

INGREDIENTI:
  • 500 gr. farina manitoba
  • 2 uova (a temperatura ambiente)
  • 40 gr. burro fuso
  • 50 gr. zucchero + quello per la guarnizione dei fritti
  • 2/3 di panetto di lievito di birra (anche se congelato)
  • 300 gr. latte p.s.
  • 3 cucchiai acquavite
  • 1/2 bustina di lievito in polvere x dolci
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • q.b. olio per friggere
 *******************************
PROCEDIMENTO:

Versa nel boccale il latte e il lievito di birra e imposta imposta 2 min. e 30 sec. a vel. 2 temp. 40°, di seguito 15 sec. vel. 5. 

Nel frattempo ho sciolto il burro nel forno a microonde per circa 30 sec. alla massima potenza, controlla che si sia sciolto, altrimenti aggiungi qualche altro secondo!
Lava bene e asciuga il limone, grattugia la scorza e metti da parte.
Ora aggiungi in ordine nel boccale: le uova, lo zucchero, il burro, la scorza grattugiata del limone, il liquore e imposta 1 min. e 30 sec. o 2 min. a vel 5. 

Aggiungi la farina ed il lievito in polvere ed imposta vel. Spiga per 3 minuti.

impasto
Finito di impastare, versa il tutto in un contenitore (possibilmente di vetro) tipo insalatiere, copri con pellicola trasparente per alimenti, avvolgi completamente con una coperta di lana o pile e lascia lievitare per 2 ore (prima lievitazione).

pronto per la prima lievitazione
lievitato

lievitato
Prima del termine della lievitazione, organizza il piano di lavoro dove dovrai lasciare le ciambelle per la seconda lievitazione, quindi infarinalo. 
Con le mani, al termine della prima lievitazione,  aiutandoti con un pochino di farina se l'impasto  risulta molto appiccicoso, prendi un pò di impasto e forma una palla (decidi tu la grandezza, considera però che dopo la seconda lievitazione sarà raddoppiata!).
Lavorala  come se stessi facendo delle polpette di carne, passale poi nella farina, di seguito apri un buco al centro usando le dita e allargalo piano piano facendo intanto girare la ciambella tra le dita. Attenzione a non rompere la pasta.

Metti le ciambelle sul piano infarinato distanziandole l'una dall'altra per permettere la lievitazione. 
Cospargi la superficie delle ciambelle con la farina e lascia lievitare coperto con un canovaccio in cotone per circa 1 ora e 30 min. o 2 ore, molto dipende dalla temperatura che c'è in casa, devono comunque raddoppiare di volume! 
pronte per seconda lievitazione
fine seconda lievitazione
fine seconda lievitazione
Prepara un contenitore o un piatto con abbondante zucchero e metti da parte. 
Procurati della carta assorbente da cucina o della carta delle buste per il pane, e metti su un vassoio o un piatto, ti serviranno per far scolare i fritti dopo la cottura.
 
Trascorso il tempo della seconda lievitazione, versa l'olio in una padella capiente a bordi alti e accendi il fuoco.  
 
Prendi delicatamente le ciambelle, sono mooooolto soffici quindi presta attenzione a non sgonfiarle e friggi da entrambe le parti.
Poi fai scolare sulla carta assorbente o busta di pane.

friggi
friggi dall'altra parte
Quando saranno ancora calde passale da entrambi i lati e sul bordo nello zucchero. 

Disponi su un vassoio e buon appetito!!!!
😋😋
I MIEI FATTI FRITTI



Il blog aderisce al Programma di affiliazione

NewsBoard

Informazioni personali

La mia foto

Ciao amiche e amici, mi presento....
Sono Laura, moglie e mamma! Mi piace cucinare per la mia famiglia e sperimentare ricettine sempre nuove, inventate da me o prendendo spunto da altre. Ma ... mi pice soprattutto la cucina semplice, quella di tutti i giorni, e cerco di non utilizzare mai il burro per avere più leggerezza nei piatti. Tutti i piatti (tranne quelli della sezione "amiche" sono realizzati da me.
Condivido molto volentieri le ricette con chi mi vorrà seguire! Buone ricettine a tutti! :D

Pagine