Hanno visitato il mio blog in

ISCRIVITI AL BLOG

VISITA...

Post in evidenza

SALSICCIA E PATATE COTTI AL VAROMA BIMBY - Laura Lau

SALSICCIA E PATATE COTTE AL VAROMA BIMBY Un piatto così semplice da realizzare e così gustoso che vi leccherete i baffi! Ottimo per tutta...

Amazon

giovedì 18 gennaio 2018

TORTA SMARTIES A MODO MIO - Laura Lau

TORTA SMARTIES A MODO MIO - Laura Lau

😋😋😋😋😋
Per la preparazione io mi sono organizzata comodamente in 3 giorni.

Il primo ho preparato il Pan di spagna, il secondo ho assemblato con la bagna e la crema, il terzo (quello della consumazione) ho terminato con la ganache al cioccolato, Kitkat e Smarties.

La torta è per circa circa 12 persone. Naturalmente dipende poi dalla dimensione delle fette che decidete di fare!!!!



INIZIAMO.....
INGREDIENTI PER DECORARE: 

  • KitKat (o similari) circa n. 43 barrette (contate singolarmente)
  • 1-2 confezioni di Samrties (o similari) 
Per precisare, io ho utilizzato i similari che si trovano facilmente nei supermercati, sono ottimi e costano meno! In più i similari delle barrette sono più corti e le preferisco come effetto visivo generale. 
************

- PAN DI SPAGNA -
INGREDIENTI per tortiera da 20 cm

  • 5 uova di media grandezza a temperatura ambiente
  • 130 gr. di farina 00
  • 30 gr. di fecola di patate
  • 150 gr. di zucchero semolato
  • Q.b. buccia grattugiata di 1 limone precedentemente lavato ed asciugato
  • 1 cucchiaino raso di lievito in polvere per dolci (facoltativo)

PROCEDIMENTO:
--IMPORTANTE: 
  • Le uova vanno utilizzate a temperatura ambiente!!!
  • Unite la farina alla fecola e setacciate più volte, deve diventare un composto impalpabile.--

Inserite le uova intere e lo zucchero in un contenitore capiente e con le fruste elettriche iniziate a montarle, io ho utilizzato la velocità 1 e l’ho mantenuta per tutta la durata. 
uova zucchero e farina/fecola
Dovrà risultare un composto spumoso ed omogeneo, per ottenere questo risultato serviranno circa 20 minuti. Vi accorgerete quando sarà pronto perché sarà quintuplicato di volume.
uova e zucchero
Una volta che le uova saranno ben montate, aggiungi POCO alla volta ed amalgamando MOLTO DELICATAMENTE la farina/fecola dal basso verso l’alto (come fareste con le chiare d’uovo montate a neve).

Di seguito aggiungi la buccia del limone e il lievito (se hai deciso di metterlo) e finisci di amalgmare.
impaasto per Pan di Spagna

Ungi ed infarina una tortiera da 20 cm e versa il composto.
nella tortiera
Cuoci in forno statico precedentemente riscaldato a 170° per circa 40-50 minuti (dipende dal tuo forno).

ATTENZIONE! Non aprire mai il forno durante la cottura!!!!

Per verificare la cottura, al termine dei 40 minuti, inserisci uno stecchino di legno nel pan di Spagna, se togliendolo resterà asciutto vuol dire che la cottura è ultimata.

Lasciate qualche minuto in forno spento, poi estraete e quando sarà raffreddata togliete dalla tortiera.
in cottura
pan di spagna cotto

Conservalo a temperatura ambiente avvolto nella pellicola trasparente per alimenti,  fino al momento del suo utilizzo.
conservazione
 ************
- CREMA AL LATTE PER la FARCITURA -

INGREDIENTI:

  • 500 gr.di  latte p.s.
  • 250 gr. di panna fresca non zuccherata
  • 110 gr. zucchero semolato
  • 45 gr. farina 00
  • 1 pizzico di vanillina


PROCEDIMENTO:

In un pentolino versa il latte, la vanillina e lo zucchero.

Fai leggermente intiepidire sul fuoco poi versa pian piano la farina mischiando energicamente con una frusta per evitare che si formino grumi.

Continua la cottura a fuoco medio-basso fino a quando la crema diventa molto densa, ci vorranno all’incirca 10-15 minuti. 
E’ importante mescolare continuamente per far sì che la preparazione non si attacchi alla pentola. 
Al termine della cottura versa in un contenitore a bordi bassi e copri con una pellicola trasparente per cucina.

Lascia raffreddare completamente.
crema latte
Quando la crema si sarà raffreddata fino ad arrivare a temperatura ambiente, puoi iniziare a montare la panna.....

Versa la panna (ben fredda) in un contenitore e con un frullatore montala per bene, deve diventare ben ferma. 
panna montata
Di seguito, come hai precedentemente fatto per il pan di Spagna, incorpora molto delicatamente e poco alla volta la crema di latte alla panna montata, mischiando piano piano dal basso verso l'alto con un cucchiaio in legno fino a quando otterrai una crema liscissima.
crema e panna

************
- BAGNA PER PAN DI SPAGNA -

INGREDIENTI:
  • 200 gr. acqua
  • 100 gr. zucchero
  • 60 gr. succo di frutta a piacere (io ho usato mela/banana)

In un pentolino versa l’acqua e lo zucchero, metti sul fuoco e mescolando porta a leggero bollore. Spegni e aggiungi subito il succo di frutta. Mescola e lascia raffreddare.
bagna
Quando la crema al latte e la bagna saranno pronte puoi iniziare ad assemblare la torta. 
 👇👇👇👇👇👇

Prendi il pan di Spagna e con un coltello incidilo a metà lungo tutto il bordo per facilitare poi il taglio.

Verifica che l’incisione venga fatta parallelamente al piano di lavoro e che divida le due parti del pan di Spagna creando uno spessore uguale tra sopra e sotto.

A questo punto taglia a metà e apri.
taglia a metà
tagliato a metà
Per iniziare la farcitura disponi il pan di Spagna direttamente sul cartone dorato completo di carta bianca decorata per torte (o vassoio) dove poi verrà presentata la torta.

Prendi la bagna e inzuppa le due parti interne del Pan di Spagna in modo uguale, cioè utilizzando la stessa quantità di bagna per i due dischi. Per fare questa operazione ho utilizzato un cucchiaio.

Pan di Spagna con bagna

Prendi la crema di latte/panna montata e disponila sul primo disco livellandola
copri il disco con la crema

Posiziona poi il secondo disco di pan di Spagna sulla farcitura molto delicatamente. Allinea i due dischi e la panna. Riponi in frigorifero.

copri con l'altro disco e allinea il tutto

*************
- GANACHE AL CIOCCOLATO AL LATTE PER LA COPERTURA -

INGREDIENTI:

  • 200 gr. di panna per dolci non zuccherata
  • 300 gr. di cioccolato al latte

PROCEDIMENTO:

Spezzetta il cioccolato e metti da parte.
panna e cioccolato
Inserisci la panna in un pentolino ed inizia a scaldarla. Quando sarà intiepidita, inserisci il cioccolato e continuando a mescolare attendi che si sia sciolto tutto per bene.

Spegni il fuoco e metti il pentolino in una ciotola contenente dell’acqua molto fredda. 
fai raffreddare
Lascia raffreddare per bene e di seguito monta il composto con delle fruste in modo da farla rassodare in attesa della consumazione (Io ho usato velocità 1)

Se secondo te è ancora troppo morbida prima di utilizzarla, lasciala per 5 minuti in frigorifero. 
ganache al cioccolato
Versa a cucchiaiate la ganache al cioccolato sulla superficie della torta e piano piano distribuiscila fino a coprire completamente il disco e facendo poi scendere sui bordi.

Completa coprendo bene il tutto (superficie e lati) utilizzando un cucchiaio o l’apposita spatola per dolci.
ganache al cioccolato
Questo procedimento l’ho eseguito in due volte, ovvero, ho ricoperto con un primo strato di ganache la torta che poi ho messo per una decina di minuti in frigorifero per farla raffreddare e di conseguenza rassodare di più e poi ho completato con una seconda copertura con la ganache rimasta.

Riponi in frigorifero e lascia per circa mezz’ora prima di poter applicare la decorazione.

 ***********
Prendi ora i cioccolati KitKat (o similari) e dividili in singole barrette o al massimo a due a due. 
Togli la torta dal frigo e posiziona le barrette lungo tutta la superficie verticale della torta.
chiudi con nastro

Prendi gli Smarties (o similari) e con un po’ di pazienza posizionali sulla superficie cercando di non lasciare spazi vuoti.

Per abbellire ed evitare che le barrette si stacchino dalla composizione creata, passa un nastro a tua scelta e fai un bel fiocco! Riponi in frigorifero fino al momento della consumazione.

BUON APPETITO! 😋😋😋😋😋😋
TORTA SMARTIES A MODO MIO - Laura Lau

Il blog aderisce al Programma di affiliazione

NewsBoard

Informazioni personali

La mia foto

Ciao amiche e amici, mi presento....
Sono Laura, moglie e mamma! Mi piace cucinare per la mia famiglia e sperimentare ricettine sempre nuove, inventate da me o prendendo spunto da altre. Ma ... mi pice soprattutto la cucina semplice, quella di tutti i giorni, e cerco di non utilizzare mai il burro per avere più leggerezza nei piatti. Tutti i piatti (tranne quelli della sezione "amiche" sono realizzati da me.
Condivido molto volentieri le ricette con chi mi vorrà seguire! Buone ricettine a tutti! :D

Pagine